TULUM UNICA CITTÀ MAYA SUL MARE
COBA LA PIRAMIDE PIÚ ALTA


PROGRAMMA:
• 07:45 Partenza dagli Hotels.
• 09:20 Arrivo a Tulum
• 11:00 Termina la visita guidata
• Tempo libero nella suggestiva spiaggia delle    
rovine, sotto il castillo, inizio di Playa Paraiso
12.30 Partenza per Coba, 45 minuti di
percorso. Visita guidata della zona
archeologica e pranzo.
16.00 Inizia il ritorno verso gli hotel, arrivo a
Playa del Carmen 18.00

IL TOUR COMPRENDE:
• Trasporto in Minibus con  aria condizionata
• Entrata e guida parlante italiano alle Zone
Archeologiche di Tulum e Coba
•Tempo libero per stare in spiaggia
Pranzo menu turistico bevande escluse.

DESCRIZIONE:
Partenza dagli hotel ed arrivo a Tulum,
portatevi asciugamani e ciabatte. Visita della
Zona Archeologica, circa una ora e mezza
accompagnati da guida in italiano. Terminata la
visita guidata,  potete rimanere sulla magnifica
spiaggia della Zona Archeologica o camminare
fino alla vicina Playa Paradiso. Alle 12.30
continuazione per l'affascinante Coba, la
piramide Maya più alta ed aperta al pubblico
anche per salire fino in cima, da dove potrete
ammirare la splendida jungla yucateca e
scoprire le cupole degli altri siti archeologici
della zona. Dipendendo dalle giornate e dai
gruppi il pranzo puó essere prima o dopo la
visita del sito di Coba.
SENZ'ALTRO DOPO LA LUNGA
ESCURSIONE A CHICHEN ITZA CI SI VUOLE
GODERE UN POCO DI MARE. VI INVITIAMO A
FARLO SULLE MAGNIFICHE SPIAGGE I
TULUM SENZA ALTRI PROGRAMMI PER LA
GIORNATA. L'ACCESSO ALLA SPIAGGIA È
DIRETTAMENTE ALL'INTERNO DELLA ZONA
ARCHEOLOGICA, CAMMINANDO TENENDO
IL MARE A SINISTRA SI ARRIVA ALLA FAMOSA
"PLAYA PARAISO".
La piramide Maya di Nohoch Muul, la
piú alta del Mondo Maya Yucateco,
immersa nella rigogliosa jungla di
Coba, territorio della scimmia ragno e
del Balam, il giaguaro messicano.
Unica tra le rovine visitabili a
permettere agli intrepidi scalatori di
raggiungere la cima, arrampicandosi
su per i 120 GRADONI che portano
alla cima, da cui si può osservare il
panorama, la fauna composta da
pappagalli, tucani, scimmie e falchi.
Una volta ritornati ai minibus
costeggeremo il lago dei coccodrilli
sempre presenti in cerca di cibo
prontamente offerto dai residenti per
accaparrarsi le "propine" dei turisti.